Online il video finale del Laboratorio BIT.dd@ 3.0 del Liceo Alberti di Cagliari !

È online il video finale del Laboratorio Tecnologico Innovativo “BIT.dd@ 3.0 – scoprire e raccontare la città digitale”.

Il video è realizzato completamente dagli studenti che hanno partecipato al laboratorio, dalla grafica alla musica, dalle riprese all’editing audio/video.

Progettato come una guida turistica virtuale, il video racconta la città di Cagliari attraverso i suoi luoghi piu caratteristici. Ogni hotspot è stato geotaggato digitalmente e attraverso dei QRcode, posizionati in prossimitá degli stessi, con un semplice smartphone si possono ottenere informazioni storiche e artistiche del luogo.

Come ulteriore supporto è stato realizzato anche il portale web del laboratorio che consente di navigare attraverso una mappa interattiva il percorso turistico proposto.

Un ringraziamento particolare allo staff del laboratorio BIT.dd@ 3.0, Simone Lumini, Massimo Lumini e Massimo Bonifacio. Un sentito ringraziamento per la grande disponibilità al Dirigente Scolastico Prof. Bernardini e ai tutors d’Istituto, Prof. Massimiliano Virdis, Prof.ssa Francesca Zucca, Prof. Pieraldo Carta e Prof. Antonio Marras.

Complimenti per l’ottimo lavoro a tutti i ragazzi del Laboratorio e Buona Visione !

 

Benvenuti nel sito del Laboratorio BIT.dd@ 3.0

Questo è il sito del Laboratorio BIT.dd@ 3.0 – scoprire e raccontare la città digitale, il laboratorio della linea B2 nel progetto “tutti a Iscol@” della Regione Sardegna in collaborazione con Sardegna Ricerche e il CRS4.

Il laboratorio si svolge presso il Liceo “L. B. Alberti” di Cagliari da Marzo a Giugno 2018.

 

Obiettivo generale:

il laboratorio ha lo scopo di far scoprire, vivere e raccontare la città e il suo territorio da un nuovo punto di vista.

Utilizzando una serie di strumentazioni tecnologiche quali: videocamere, fotocamere, droni e applicazioni e tools digitali per l’editing audio-video, il mapping urbano, la georeferenziazione dei luoghi tramite QRCode e la stampa 3D, i partecipanti sono stati messi in grado di creare un video finale che illustri tutte le attività laboratoriali indoor e outdoor, comunicando al meglio la città di Cagliari e le sue peculiarità artistiche e culturali.

Sei monumenti e luoghi sono stati scelti per rappresentare gli hotspots ritenuti di grande interesse turistico: Basilica N.S. di Bonaria, Bastione di S. Remy, Cattedrale, Torre dell’Elefante, Parco Monte Urpinu, Parco Molentargius Saline.

Attività svolte:

il progetto si è sviluppato attraverso delle seguenti azioni: analisi urbana, brainstorming e rilevamento degli hot spots; esercitazioni sulle tecniche di ripresa, l’illuminazione, l’animazione di GIF; modellazione e stampa 3D dei supporti per QRCode; creazione del sito web e delle pagine social; scrittura dei testi relativi agli hotspots; realizzazione di time lapse, video e foto durante le uscite in esterna; ripresa della presentazione al green screen e registrazione dei voice over; creazione di musica digitale; creazione grafica del logo; revisione e aggiornamenti del sito e dei social; termine della postproduzione e dell’editing audio-video.

Risultati ottenuti:

al termine del laboratorio i partecipanti hanno acquisito le conoscenze e le competenze tecnologiche digitali per creare un prodotto multimediale completo composto da immagini, suoni e musiche realizzate autonomamente e imparando a lavorare attivamente in team ad un progetto complesso ed articolato.